Come verificare se iPhone è sbloccato senza scheda SIM

Pensi che il tuo iPhone sia bloccato, ma non lo sai come verificare se iPhone è sbloccato senza SIM? Questo è esattamente l'incubo di quasi tutti gli utenti di iPhone. Ma non preoccuparti. Ti abbiamo coperto.

L'acquisto di un iPhone usato è un'opzione conveniente. Potrebbe consentirti di ottenere un articolo di alta qualità a un costo ragionevole.

Tuttavia, è fondamentale valutare se un iPhone è sbloccato senza una scheda SIM prima di acquistare un iPhone usato. Per il momento, tali prodotti Apple sono limitati al proprio operatore. Al termine del contratto, l'iPhone viene sbloccato.

Molte persone preferiscono acquistare iPhone sbloccati, soprattutto se cambiano spesso rete. Fortunatamente, dopo alcuni tentativi ed errori, abbiamo concluso che esistono quattro metodi distinti per determinare se un iPhone è sbloccato senza una scheda SIM.

Puoi anche imparare a ripristinare i contatti, la cronologia delle chiamate, i messaggi e le fotografie dalla tua scheda SIM.

Cos'è un telefono bloccato?

Questo è uno dei tipi più diffusi di problemi di blocco che gli utenti di iPhone devono affrontare. In poche parole, un iPhone con blocco dell'operatore implica che l'operatore selezionato ha posizionato un blocco sullo smartphone.

Inoltre, potresti non essere in grado di installare una scheda SIM nello smartphone a meno che non provenga dall'operatore che sta applicando il blocco della rete.

Di conseguenza, per tutta la durata del contratto con tale operatore, ti sarà consentito utilizzare solo la scheda SIM di tale operatore. Alcuni blocchi del provider dureranno anche a lungo dopo la scadenza del contratto o anche dopo la risoluzione.

Quando installi una nuova scheda SIM in un iPhone con operatore bloccato, lo schermo visualizzerà "SIM non supportata" o "SIM non valida“. Di conseguenza, è essenziale sapere come verificare se il telefono è sbloccato senza una scheda SIM.

PS: se stai riscontrando problemi come SIM non predisposta per la voce, ecco le migliori soluzioni per te.

Controlla tramite Impostazioni

Quando sai come verificare se iPhone è sbloccato senza SIM, devi iniziare con il modo più semplice, aprendo il menu Impostazioni. All'interno del menu Impostazioni del tuo iPhone, c'è un'alternativa che mostra lo stato di blocco o sblocco del tuo smartphone.

Questa opzione non ti informa immediatamente dello stato di blocco attuale del tuo iPhone. Tuttavia, fornisce un suggerimento.

  • Spostarsi Impostazioni.
  • Seleziona Dati mobili > Dati mobili Opzioni dal menu a tendina. (Se il tuo smartphone è impostato sull'inglese americano, vai a Cellulare > Dati cellulare in alternativa.)
  • Cerca un'impostazione chiamata Rete dati mobile (o rete dati cellulare).
  • Il tuo iPhone è quasi sicuramente sbloccato se vedi un'opzione Rete dati mobile. Sugli iPhone bloccati, questa scelta non dovrebbe essere visualizzata.
Come verificare se iPhone è sbloccato senza scheda SIM tramite Impostazioni su iPhone

Tuttavia, questo approccio non è perfetto e riteniamo che sia diventato meno accurato con il rilascio di iOS 13. Se vuoi sapere con certezza, ad esempio se stai acquistando un iPhone usato e desideri sapere se stai ottenendo un buon affare: usa il numero IMEI per vedere se è sbloccato. Tale approccio sarà trattato nella prossima sezione.

Controlla tramite IMEI

Quando stai imparando a verificare se il tuo iPhone è sbloccato senza SIM, devi capire come tracciare il tuo numero IMEI.

  • Il numero IMEI è scritto all'interno della scatola della batteria del tuo iPhone, ma puoi anche ottenerlo tramite la punzonatura * # # 06 sulla tastiera.
  • Sblocca lo smartphone e vai a 'Impostazioni' prima di selezionare il 'about' opzione per visualizzare il Numero IMEI.
Come verificare se iPhone è sbloccato senza scheda SIM tramite IMEI
  • Il numero di serie IMEI può essere trovato sul vassoio della scheda SIM.

Se i dispositivi cellulari avessero targhe, il tuo IMEI sarebbe quella targa. Il codice IMEI di un telefono è un identificatore che riconosce in modo univoco il dispositivo in tutto il mondo e viene comunicato alla rete quando il dispositivo si connette ad esso. Ogni iPhone ha un numero IMEI distinto di 15 cifre.

E, sebbene le schede SIM siano normalmente associate all'utente, il codice IMEI è sempre associato al dispositivo e può essere utilizzato per determinare se è collegato a un operatore specifico.

IMEI24 è un controllo IMEI online gratuito. È uno strumento utile per impedire che i telefoni rubati vengano abilitati e per determinare se sei idoneo a utilizzare un dispositivo di tua proprietà con la tua rete preferita.

Questo servizio è fornito gratuitamente, ad eccezione di alcune circostanze in cui potrebbero essere addebitati costi per ottenere queste informazioni dal database GSX di Apple.

Utilizzando il numero di serie IMEI, sarai in grado di determinare se l'iPhone è sbloccato per l'uso con una scheda SIM. Per eseguire questa operazione nel modo più efficiente possibile, sfrutta lo strumento di verifica IMEI.

Controllare tramite come contattare il team di supporto

Prima di sapere come verificare se iPhone è sbloccato senza SIM utilizzando questo metodo, devi prima determinare se lo sblocco è una funzione abilitata dal tuo provider. Tutto quello che devi fare è andare Sito di supporto di Apple e cerca un elenco di tutti gli operatori accessibili nella tua zona.

Per verificare quali vettori possono essere sbloccati, cerca un 'sbloccare' direttamente sotto il loro nome. Ciò indica che l'operatore telefonico del tuo iPhone può essere sbloccato. Puoi anche parlare direttamente con i rappresentanti dell'assistenza clienti.

Ora che sai come sbloccare il tuo iPhone, puoi chiamare e richiedere una richiesta di sblocco. I numeri di telefono del servizio clienti di ciascun fornitore possono essere trovati sui loro siti web.

Come verificare se l'iPhone è sbloccato senza scheda SIM tramite il team di supporto

Non è una soluzione rapida - potrebbe volerci del tempo prima che l'operatore risponda - ma se desideri esserne certo, potrebbe valere la pena contattare il provider di telefonia mobile con cui ti sei registrato e chiedere se possono aiutarti.

Molti vettori verificheranno per te se fornisci l'IMEI del tuo dispositivo. Tuttavia, tieni presente che ti interrogheranno ampiamente in merito al contratto. Poiché il contratto è legalmente vincolante, potrebbe essere necessario che tu invii determinati dettagli di sicurezza. Questa procedura richiederà del tempo e potresti ricevere un feedback dal corriere entro pochi giorni.

Tramite il controllo del commerciante

A seconda di dove hai acquistato il tuo iPhone, dovresti essere in grado di scoprire se è bloccato in tempi relativamente brevi.

Se l'hai acquistato direttamente da un corriere o in base a un contratto, è probabile che sia bloccato per un determinato periodo di tempo. Allo stesso modo, se l'hai acquistato da un commerciante come Amazon, c'è una probabilità significativa che abbia un lucchetto.

Tuttavia, se acquisti un iPhone usato, non è sempre possibile determinare se l'iPhone è bloccato senza i documenti necessari. Quando viene acquistato un nuovo iPhone, al cliente vengono solitamente forniti documenti che indicano per quanto tempo sarà attivo il blocco del corriere. Per scoprirlo, procurati questi documenti dal venditore, se possibile.

Quadri Tramite una scheda SIM

Le istruzioni sopra descritte su come verificare se iPhone è sbloccato senza SIM sono semplici da seguire. Tuttavia, determinare se il tuo iPhone è bloccato con una scheda SIM presente è più semplice che determinare se è bloccato senza una.

Una volta ottenuta una scheda SIM, inserirla e procedere come segue:

  • Riaccendi il telefono.
  • Controlla la connettività del tuo operatore; se vedi il Nessun servizio avviso nell'angolo in alto a destra dello schermo, o se si tenta di effettuare una chiamata e non si riesce a farlo, anche se la nuova SIM non è difettosa, è molto probabile che lo smartphone sia bloccato.

Come sbloccare il tuo dispositivo?

Esistono alcune applicazioni di terze parti che puoi utilizzare per sbloccare il tuo iPhone. Continua a leggere per sapere come rimuovere i blocchi dai tuoi dispositivi Apple utilizzando app di terze parti.

SIMUnlocker

SIMUnlocker è una soluzione di sblocco permanente consigliata. È uno strumento per sbloccare le schede SIM di iPhone. Non importa quale sia la scheda SIM del provider che hai perché una volta collegato il tuo PC, l'applicazione lo sbloccherà senza sforzo. Segui le istruzioni di seguito.

● Ottieni SIMUnlocker e installalo.

Scarica la versione dell'applicazione appropriata per il tuo sistema e installala.

● Fidati del tuo dispositivo.

Quando colleghi il tuo smartphone al PC, ti chiederà se vuoi fidarti del dispositivo. Selezionare "Fidati".

SIMUnlocker

● jailbreak dello smartphone.

Per eseguire il jailbreak del tuo iPhone, utilizza lo strumento fornito con l'applicazione. L'applicazione include indicazioni dettagliate sul jailbreak che puoi seguire e completare manualmente in pochi minuti.

SIMUnlocker - Scarica il pacchetto dello strumento di jailbreak

● Verifica i dati e sblocca.

Per avviare la procedura di sblocco, premere “Sbloccare“. Il blocco della SIM del tuo iPhone verrà revocato pochi secondi dopo.

SIMUnlocker

SbloccaVai

Potrebbe anche succedere che iCloud metta un blocco sul tuo dispositivo Apple. In una situazione del genere, si consiglia di utilizzare UnlockGo. È una soluzione completa per sbloccare i dispositivi Apple. È in grado di aggirare una varietà di meccanismi di sicurezza, tra cui password dello schermo, blocchi di attivazione di iCloud, ID Apple/account iCloud e Trova il mio iPhone.

Quindi, tranne per sapere come verificare se l'iPhone è sbloccato senza scheda SIM se te lo chiedi come sbloccare iPhone quando lo schermo è rotto, abbiamo anche bisogno di un software di sblocco iPhone professionale.

L'applicazione consente di accedere a tutto sui dispositivi Apple senza bisogno di una password. Funziona con tutti i recenti aggiornamenti iOS, inclusi 15. Poiché lo strumento non richiede alcuna conoscenza tecnica, è adatto all'applicazione da parte di chiunque.

Rispetto ad altre applicazioni di utilità esistenti, UnlockGo è economico e offre un'ampia gamma di funzionalità con un buon track record. Segui le istruzioni di seguito.

Per iniziare, vai alla schermata principale e fai clic su Sblocca blocco attivazione iCloud. Quindi, nella casella UnlockGo, fai clic su Avvia per accoppiare il tuo dispositivo iOS con il computer.

SbloccaVai

● jailbreak dello smartphone.

È importante sovrascrivere il dispositivo per evitare l'attivazione di iCloud. Dopo aver premuto l'opzione Start, UnlockGo inizierà a scaricare il pacchetto di jailbreak appropriato necessario per il tuo dispositivo Apple.

Al termine del download del pacchetto, vai all'opzione Jailbreak del display e continua le istruzioni sullo schermo. Questo metterà il dispositivo in modalità DFU e dovrai attendere alcuni minuti per completare la procedura.

Fai il jailbreak dello smartphone

● Disattiva iCloud.

Al termine della procedura di jailbreak, rivedi i dettagli del dispositivo che compaiono sull'interfaccia e seleziona l'opzione Rimuovi per eliminare il blocco di attivazione di iCloud. La procedura richiede del tempo, ma una volta completata è possibile accedere al nuovo ID Apple tramite l'App Store.

UnlockGo - Disattiva iCloud

Qual è la differenza tra sbloccato e bloccato?

Indubbiamente, ci sono vantaggi nell'avere un iPhone sbloccato e alcuni svantaggi nell'avere un iPhone bloccato, ma qual è esattamente la differenza tra i due? Quando il tuo iPhone è bloccato, può accedere solo a una particolare rete di operatore.

Ciò implica che se desideri trasferire i corrieri e acquistare uno dei loro pacchetti, non sarai in grado di utilizzare lo stesso iPhone fino a quando non lo sblocchi per la prima volta.

Quando il tuo iPhone è sbloccato, può accedere a qualsiasi rete, purché sia ​​lo stesso tipo di rete a cui era originariamente collegato. Quando acquisti un iPhone direttamente da Apple, normalmente è sbloccato; tuttavia, quando lo acquisti tramite un corriere, di solito è bloccato.

Inoltre, se il tuo provider blocca l'iPhone, imposterà sicuramente un limite di tempo sulla durata del blocco. Questa limitazione di tempo è spesso la stessa della durata del tuo contratto e, una volta scaduto, il blocco verrà rimosso.


Osservazioni finali

È abbastanza semplice determinare “come verificare se iPhone è sbloccato senza sim card“. Puoi chiamare il tuo provider di rete e fornire informazioni sul tuo telefono, oppure puoi andare alle impostazioni del tuo iPhone e controllare le impostazioni della rete dati o della rete dati cellulare per vedere cosa sta succedendo. Se hai un dispositivo bloccato, il tuo operatore dovrebbe essere in grado di aiutarti.

Jack

10 anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.