Safari non può aprire la pagina perché il server non può essere trovato

Sei turbato dal fatto che Safari non riesce a connettersi all'errore del server e stai cercando una soluzione?

Bene, non sei solo, poiché questo errore è riscontrato da molti altri utenti in tutto il mondo.

Detto questo, abbiamo fatto ricerche approfondite e abbiamo finito per comporre questo articolo con soluzioni appropriate.

Quindi, impariamo le correzioni per "Safari non può aprire la pagina perché non è possibile trovare il server"errore.

Se stai utilizzando un dispositivo Apple come un Mac, iPhone o iPad, probabilmente stai utilizzando il browser Safari. Nonostante il suo design semplice e intuitivo, Safari potrebbe comunque non riuscire a connettersi al problema del server.

Quando si aggiorna iOS/macOS o si modificano le impostazioni di rete, è più probabile che si verifichi questo problema.

Il problema può essere risolto in vari modi. È semplice come leggere il nostro post e implementare una di quelle soluzioni che abbiamo fornito!

Safari non riesce ad aprire la pagina perché non è possibile trovare il server: potenziali motivi

Innanzitutto, scopriamo le potenziali ragioni del "Safari non può connettersi al servererrore. Per il mancato funzionamento di Safari o Chrome, la causa più comune è un errore nel server DNS.

Safari non può aprire la pagina perché il server non può essere trovato

Quando il DNS non risponde alla tua richiesta di servizio, Safari non può connettersi al server. È anche possibile che tu stia utilizzando un server DNS instabile sul tuo dispositivo Apple.

Come nota a margine, la maggior parte dei problemi sono causati dall'utente. Safari non può aprire le pagine perché non è possibile individuare il server.

Tuttavia, puoi risolvere questo problema "Safari non può aprire la pagina perché non è possibile trovare il server" modificando le impostazioni DNS, che esamineremo più dettagliatamente in seguito.

PS: scopriamo come controllare la cronologia del computer.


Quali sono le soluzioni da provare se Safari non riesce a connettersi al server?

È facile risolvere il problema di Safari di non connettersi a Internet utilizzando il metodo menzionato di seguito. 

Non devi provare tutti questi passaggi. Invece, provi questi metodi uno per uno e ti interrompi una volta che un metodo funziona.

01. Verifica se la tua rete Wi-Fi funziona correttamente

Il primo passo è vedere se il tuo smartphone è connesso correttamente alla tua rete wifi. In caso contrario, è necessario verificare se la rete funziona completamente prima di procedere ulteriormente.

Vai all'app Impostazioni dell'iPhone e accedi alla sezione wifi. Prova a connetterti alla rete appropriata in seguito! Il router può anche essere ispezionato per vedere se funziona o meno.

Controlla se la tua rete Wi-Fi funziona correttamente

02. Usa l'URL corretto per il tuo sito web

Il problema potrebbe non essere così grave come crediamo! Questo errore potrebbe verificarsi quando tenti di accedere a un sito Web utilizzando un URL errato.

Assicurati che l'URL che hai digitato sia valido prima di continuare. In caso contrario, digita l'URL corretto e utilizza Safari per navigare in sicurezza sul Web.

Usa l'URL corretto per il tuo sito web

03. Ricarica la tua pagina web

Aggiornare la pagina del browser Safari è semplice come premere Ctrl + Fn + F5. Il simbolo Ricarica è tutto ciò che devi fare se utilizzi un iPhone o un iPad.

04. Disabilita l'opzione di blocco dei contenuti

Ci sono applicazioni di blocco dei contenuti installate nei browser. Sono lì per impedire all'applicazione di aprire pubblicità intrusive e siti Web dannosi.

Tuttavia, questi programmi di terze parti causeranno l'errore in cui Safari non è in grado di connettersi al server. Vai alle impostazioni del tuo browser e deseleziona la casella "Usa Content Blocker".

Disabilita l'opzione di blocco dei contenuti

05. La cache e i dati di Safari devono essere eliminati

La cancellazione della cache del browser Safari e dei dati del sito Web eliminerà qualsiasi informazione o problema dannoso. Inoltre, risolverà il problema con Safari che non è in grado di individuare un server.

Per svuotare la cache di Safari su un iPhone o iPad, segui le istruzioni seguenti. Quindi, potresti essere in grado di eliminare l'errore "Safari non può connettersi al server".

  • Apri l'app Impostazioni sul tuo telefono o tablet.
  • Seleziona Safari fuori dall'elenco e fai clic sull'opzione.
  • Il passaggio finale consiste nel selezionare Cancella cronologia e dati del sito Web in tale elenco.
  • È così facile. 
La cache e i dati di Safari devono essere eliminati

06. Disabilita il tuo programma firewall e il programma antivirus

Hai problemi a navigare in Internet in Safari su un Mac? In tal caso, verifica se la disattivazione del firewall o dell'antivirus risolve il problema. Sicurezza e Privacy nel menu Preferenze ti consentono di disabilitare il Firewall.

Disabilita il tuo programma firewall e il programma antivirus

Si prega di disabilitare qualsiasi applicazione antivirus sul Mac se si desidera utilizzare il sito web. Ciò potrebbe aiutare a risolvere l'errore "Safari non può aprire la pagina perché il server non può essere trovato".

07. Modifica il DNS del tuo sistema

Domain Names System (DNS) è un sistema che consente al browser di aprire un determinato URL. Per aggirare le restrizioni geografiche, puoi utilizzare un DNS inaffidabile. Ma potrebbe anche causare la complessità del server di Safari per impedirgli di connettersi.

Si consiglia di reimpostare il DNS in questo caso. Di seguito sono riportati i passaggi che devi eseguire.

  • L'opzione Wi-Fi può essere trovata nell'app Impostazioni dell'iPhone.
  • Seleziona la rete Wi-Fi e quindi tocca il pulsante con l'etichetta "Configura DNS".
  • Aggiungi il seguente indirizzo del server DNS di Google alla scheda Manuale: È o 8.8.4.4 o 8.8.8.8
  • Apri Safari e controlla se risponde!
Modifica il DNS del tuo sistema per correggere Safari non può connettersi al server

08. Ripristina le impostazioni di rete

Utilizzando Safari su iPhone, iPad o Mac, puoi reinserire tutte le impostazioni di rete e ricominciare da capo.

Di seguito sono riportati i passaggi necessari per risolvere il problema che Safari non riesce ad aprire la pagina perché non è possibile trovare il server:

  • In Impostazioni, premi su Generali e poi su Generali.
  • Ripristinare le impostazioni di rete premendo il tasto cancella pulsante e selezionando l'opzione denominata "Ripristino della rete" opzione.
Ripristina le impostazioni di rete per correggere Safari non può connettersi al server

09. Assegnare un nome agli SSID a 5 GHz e 2.4 GHz separatamente 

Safari si comporta in modo strano se utilizzi lo stesso nome SSID/wifi su entrambe le reti a 2.4 GHz e 5 GHz. La modifica delle opzioni SSID per entrambe le reti 5GHz e 2.4 è l'approccio più semplice.

10. Aggiorna il tuo dispositivo

Per rimanere con gli ultimi standard e tendenze di sicurezza, Apple aggiorna regolarmente iOS. Safari potrebbe non rispondere se non hai aggiornato il tuo dispositivo.

Per tornare alla navigazione, tutto ciò che devi fare è aggiornare il tuo telefono o computer. Dai un'occhiata alle impostazioni nella sezione Generale del tuo iPhone e seleziona Aggiornamento software.


Cosa dovresti sapere sull'errore "Safari non può connettersi al server"?

Stai riscontrando che Safari non riesce a connettersi all'errore del server su un Mac? Se è così, questa sezione è stata creata apposta per te. Per connettere Safari a un server, usa questo semplice approccio e porta a termine l'attività con successo.

  • Apri l'opzione denominata "Preferenze di rete“. È sul Mac facendo clic sul simbolo del wifi nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  • Successivamente, seleziona ed elimina la connessione Wi-Fi da quell'elenco.
  • Successivamente, fai clic sul pulsante con l'etichetta "Richiedi informazioni” per eliminarlo.
  • Utilizzando la stessa finestra, fai clic sull'opzione Plus/+ per aggiungere nuovamente la tua rete Wi-Fi.
  • Seleziona il tuo wifi e poi premi Crea.
  • Il passaggio finale di questo processo consiste nel selezionare la rete e inserire la password.

Risolvi i problemi relativi al tuo dispositivo iOS utilizzando iToolab FixGo

Riscontri ancora l'errore "Safari non può aprire la pagina perché il server non può essere trovato"? Se è così, ecco una soluzione fantastica che puoi usare. Questo strumento speciale è dedicato a correggere praticamente qualsiasi errore sul tuo dispositivo iOS.

Puoi utilizzare questo strumento specifico su qualsiasi macOS o anche su piattaforme Windows. In aggiunta a ciò, può correggere qualsiasi errore senza necessariamente compromettere i dati su di esso.

Quindi, questo è un ottimo modo per correggere facilmente potenziali errori sul tuo dispositivo. Ciò è particolarmente utile se sei un principiante e desideri comunque correggere quegli errori.

Dovresti sapere che correggere gli errori relativi al browser è un altro compito che può essere svolto da iToolab FixGo. Ciò significa che può correggere molti altri errori associati ai tuoi dispositivi. Ad esempio, può anche ignorare la password del tuo dispositivo se l'hai dimenticata.

Se speri di imparare come risolvere "Safari non può connettersi al server" usando iToolab FixGo? Se è così, puoi andare avanti e imparare come farlo.

Passaggi per risolvere Safari non può connettersi al server con FixGo

01. Come primo passaggio, dovresti scaricare e avviare iToolab FixGo. Tieni presente che questa applicazione funziona su qualsiasi sistema informatico. Una volta completata l'installazione, è possibile collegare il rispettivo dispositivo iOS e il PC tramite un cavo USB.

Quindi, puoi scegliere una modalità appropriata dalla sua interfaccia. Successivamente, dovresti fare clic sull'opzione chiamata "Sistemalo adesso".

FixGo

02. Ora FixGo eseguirà una scansione alla ricerca del firmware più recente. Quindi scaricherà il rispettivo firmware per il dispositivo iOS. A questo punto, puoi semplicemente selezionare la cartella in cui archiviare il file scaricato. Quindi, puoi premere il pulsante chiamato "Scaricare".

03. Come passaggio finale, dovresti premere il pulsante etichettato "Ripara ora" procedere. Ciò risolverà qualsiasi errore sul tuo dispositivo iOS, incluso "Safari non può connettersi al server". Una volta completata la riparazione, puoi semplicemente disconnettere il dispositivo iOS.

Quindi, puoi verificare se il browser Safari funziona. Secondo migliaia di utenti, il browser dovrebbe funzionare perfettamente al termine della riparazione.

x Safari non riesce a connettersi al server con FixGo

Conclusione

È possibile utilizzare una serie di metodi per risolvere questo problema relativo a Safari e ora li conosci. È solo che la maggior parte degli approcci sono un po' troppo complicati per essere compresi dall'utente tipico. Dovresti usare iToolab FixGo per risolvere tutti i problemi relativi a iOS, se questo è il caso.

È un'applicazione eccezionalmente amichevole ed efficace in grado di correggere eventuali errori sul tuo dispositivo iOS.

Quindi, questa è la soluzione perfetta se noti "Safari non può aprire la pagina perché non è possibile trovare il server".

Jack

10 anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.