[RISOLTO] Impossibile completare l'installazione di macOS

Ricevo un messaggio che dice che "non è stato possibile completare l'installazione di macOS" durante un aggiornamento. Francamente, non ho idea di cosa sia successo qui. Quello che so è che l'installazione non è stata completata. In effetti, stavo cercando di installare un aggiornamento sul mio MacBook Pro, ma non ci sono riuscito. Anche dopo un riavvio, appare lo stesso messaggio e non so cosa fare. Sono più che felice se qualcuno può aiutarmi e completare l'installazione.

Quanto sopra è un estratto di una query inviata da un utente MacBook Pro. Se stai leggendo questo articolo perché provi lo stesso, continua a leggere le soluzioni che offriamo di seguito.

"Impossibile completare l'installazione di macOS" - Cosa significa?

Prima di esaminare le soluzioni per affrontare questo problema, impariamo di più sul problema stesso. Se vedi il "non è stato possibile completare l'installazione di macOSmessaggio, le cose possono essere piuttosto inquietanti. Ciò è particolarmente vero se sei un utente inesperto. Bene, se vedi un messaggio del genere, può essere dovuto a diversi motivi.

Impossibile completare l'installazione di macOS

Di seguito sono elencati i possibili motivi alla base del messaggio "Impossibile completare l'installazione di macOS".

• Il programma di installazione del sistema è danneggiato

Se il programma di installazione di macOS è danneggiato e non può completare l'installazione, potresti visualizzare il messaggio di errore precedente.  

• Il processo di installazione è interrotto

Per vari motivi, l'installazione può essere interrotta prima o poi. Può accadere a causa dei file che si trovano su altre unità montate.

• Il disco che tenti di installare su macOS non funziona correttamente

A volte, il disco su cui intendi installare macOS può riscontrare degli errori. In tal caso, ci si possono aspettare errori nell'installazione del sistema operativo. È interessante notare che è tra i motivi più comuni alla base di questo messaggio di errore.

• Mancanza di spazio sul disco

L'altro motivo principale alla base di questo messaggio di errore è la mancanza di spazio libero. Proprio come nel caso precedente, la mancanza di spazio su disco può impedire la corretta installazione del sistema operativo. Come utente macOS, dovresti sapere che il tuo disco dovrebbe avere almeno 8 GB di spazio.

Inoltre, clicca qui per saperne di più come riparare Windows 10 senza CD e come risolvere Il backup di iTunes ora è disattivato facilmente.


Come risolvere l'installazione di macOS non può essere completata con facilità

#1 – Crea un backup dei tuoi dati prima di iniziare il processo

Passiamo ora al processo di risoluzione dell'errore "Impossibile completare l'installazione di macOS". Come primo passo, dovresti creare un backup dei dati disponibili sul Mac.

Questo passaggio è obbligatorio per evitare potenziali perdite di dati dovute ad alcuni sfortunati incidenti. L'approccio migliore è salvare i dati su un dispositivo esterno in modo da poterli recuperare in seguito.

Se riesci ad avviare il Mac, come al solito, puoi copiare tutti i file importanti su un'unità USB. Tuttavia, se non puoi iniziare il Mac a causa dell'errore di installazione, seguire i passaggi seguenti.

In questo caso, dovrai creare un'unità USB avviabile utilizzando uno strumento professionale come Recoverit Data Recovery. E questo strumento può anche risolvere il Lenovo si è bloccato nel menu di avvio emettere facilmente.

Passaggi per prepararsi a recuperare i dati su un Mac

Di seguito è menzionata la guida passo passo per preparare il tuo Mac per il processo di recupero dati.

Prima di tutto, dovresti trovare un altro MacBook e avere Wondershare Recoverit installato su di esso.

Inizia creando un supporto di avvio

Dopo aver avviato il software, è necessario fare clic sull'opzione denominata "Recupero da computer in crash.” In questo caso, dovresti collegare un'unità USB vuota al nuovo Mac. Ciò ti consentirà di creare un nuovo dispositivo USB avviabile.

Scegli l'unità e definisci un formato

Ora che l'unità USB è selezionata come "Unità multimediale avviabile”, sarà formattato da Recoverit. Questo serve per eliminare potenziali errori e ottenere la massima compatibilità. Dovresti essere paziente e attendere il completamento del processo.

Avvia il Mac difettoso usando l'USB avviabile

Ora che hai fatto le basi. Passiamo al processo di avvio del Mac. Basta collegare l'unità USB avviabile al Mac difettoso. Quindi, avvialo dall'unità USB.

Avvia il processo di recupero dati

Una volta che il dispositivo avviabile è connesso al Mac e avviato con esso, puoi procedere al recupero dei dati. Puoi copiare i file dal tuo Mac difettoso sul disco rigido funzionante. Seleziona il disco rigido e fai clic su "Inizia Copy. "

Ora, il software impiegherà un paio di minuti e recupererà i dati. Una volta completato il processo di copia, è possibile visualizzare il messaggio "Copia file completata. "

Dopo aver salvato tutti i file desiderati, puoi riparare il rispettivo Mac su cui l'installazione non è riuscita. Puoi utilizzare i metodi indicati di seguito per riparare il tuo Mac e rimetterlo in funzione.


#2 – Riavvia il Mac e prova a installare nuovamente l'aggiornamento

Nella maggior parte dei casi, puoi risolvere questo problema semplicemente con un riavvio. Come forse già saprai, la maggior parte dei piccoli problemi relativi a macOS possono essere risolti con un riavvio. Per fare ciò, dovresti scegliere il menu Apple in alto a destra.

Quindi, seleziona l'opzione denominata "nuovo inizio.” In caso contrario, puoi anche tenere premuto il pulsante di accensione e spegnere il Mac. Quindi, dovresti accenderlo.

Riavvia e installa di nuovo l'aggiornamento per correggere l'installazione di macOS non può essere completata

#3 – Utilizzare un programma di installazione combinato per completare l'installazione

Come accennato in precedenza, non è stato possibile completare l'installazione di macOS a causa di un programma di installazione danneggiato. Se questo è il caso del tuo Mac, usa un programma di installazione combinato e superalo.

Per farlo, dovresti andare sul loro sito Web di supporto di Apple e scaricare il loro programma di installazione Combo. In effetti, un programma di installazione Combo è uno strumento che può installare gli aggiornamenti di macOS in modo più fluido.

Usa un programma di installazione combinato per correggere l'installazione di macOS non può essere completata

#4 – Avvia il tuo computer macOS in modalità provvisoria

La prossima soluzione è avviare il rispettivo Mac in modalità provvisoria. Di seguito è indicata la guida che è possibile utilizzare per avviare il dispositivo in modalità provvisoria.

  • Come primo passo, dovresti riavviare il Mac.
  • Quindi, una volta avviato il Mac, tieni premuto il tasto Maiusc sulla tastiera.
  • Puoi rilasciare il tasto Maiusc una volta che il logo Apple viene visualizzato sullo schermo.
  • Puoi vedere l'avvio sicuro sulla barra dei menu: sceglilo.

#5 – Usa la funzione di pronto soccorso per riparare il disco

Il messaggio "Impossibile completare l'installazione di macOS" può essere visualizzato anche a causa di un errore del disco. I dischi difettosi spesso causano vari problemi durante l'installazione di aggiornamenti e altri programmi.

Tuttavia, la buona notizia è che questo errore può essere corretto utilizzando una funzionalità integrata chiamata First Aid (Correggi il file 0x80040610 errore su Outlook con facilità). Di seguito sono indicati i semplici passaggi da seguire per riparare il disco e farlo funzionare di nuovo.

  • Per prima cosa, vai su Applicazioni e scegli Utilità.
  • Quindi scegli Utility Disco.
  • Ora vai al disco di avvio su cui è già installato macOS.
  • Quindi, esegui l'opzione chiamata "Primo soccorso."
Esegui Pronto Soccorso per riparare il disco per correggere L'installazione di macOS non può essere completata

Come risultato dell'esecuzione di questa utilità, verrà eseguita la scansione. Se tutto è a posto, riceverai una notifica. Questo passaggio è particolarmente necessario se l'installazione viene interrotta a causa di un errore del disco.


#6 – Sbarazzarsi degli elementi di accesso che non sono richiesti

È sempre possibile rimuovere gli elementi di accesso indesiderati. Alcuni di questi elementi possono ostacolare la corretta installazione degli aggiornamenti. Quindi, una volta rimossi questi fastidiosi elementi di accesso, potresti essere in grado di installare gli aggiornamenti.

Menzionato di seguito è come farlo.

  • Innanzitutto, dovresti andare a "Preferenze di sistema. "
  • Vai a "Utenti e gruppi"E scegli"Utenti attuali. "
  • Quindi, vai su Elementi di accesso.

Ora puoi vedere gli elementi di accesso che sono già attivati ​​sul tuo sistema. Sbarazzati degli oggetti che non servono più.

A proposito, ecco le migliori soluzioni per Microsoft Word che continua a mandare in crash il Mac problemi per il tuo riferimento.


#7 – Ripristina PRAM

Come forse saprai, PRAM è responsabile della gestione di varie impostazioni e configurazioni per il tuo Mac. Ad esempio, salva la luminosità dello schermo, il volume, la risoluzione, ecc. Se c'è qualcosa di sbagliato nella PRAM, potrebbe causare problemi di installazione.

Quindi, se nessuna delle opzioni ha funzionato finora, ripristina la PRAM. Per farlo, riavvia il Mac e usa Option” + “CMD” + “P” + “R chiavi. Una volta visualizzato il logo Apple, puoi rilasciare quei pulsanti e la PRAM verrà ripristinata.

Ripristina la PRAM per correggere l'installazione di macOS non può essere completata

#8 – Reinstalla il tuo macOS usando la modalità di ripristino

Se nessuna delle soluzioni ha funzionato, l'ultima risorsa è reinstallare macOS. Basta riavviare il dispositivo e tenere premuto Option” + “CMD” + “R chiavi. Attendi qualche istante in modo da poter sentire il suono di avvio e vedere il logo Apple. Quindi, vai su Utility e scegli l'opzione chiamata "Reinstallare macOS. "


Speriamo che almeno uno dei metodi di cui sopra risolva il "non è stato possibile completare l'installazione di macOS"errore.

Jack

10 anni di esperienza nell'informatica e nell'informatica. Appassionato di dispositivi elettronici, smartphone, computer e tecnologia moderna.